Pensierini

L'educazione dovrebbe inculcare l'idea che l'umanità è una sola famiglia con interessi comuni. Che di conseguenza la collaborazione è più importante della competizione. B. Russel

Nafn:
Staðsetning: ciampino, roma, Italy

laugardagur, nóvember 25, 2006

#141: Come uccidere causando inutili sofferenze

E' il titolo dello spettacolo di Luttazzi che sono andato a vedere al Palalottomatica. E' stata una mezza delusione perchè alla fine il monologo era completamente basato su una parte del suo ultimo libro che io avevo già letto. Sapevo le battute prima che le dicesse. Inoltre il Palalottomatica è veramente quanto di peggio ci sia per l'acustica.
Fortunatamente Luttazzi si è ripreso con l'ultima mezz'ora dove ha parlato di attualità, molto divertente.
Domani shopping con la bronchite.
85) Mio nonno era un uomo molto insignificante. Al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto.
Woody Allen

Efnisorð:

4 Comments:

Anonymous Nafnlaus said...

Quindi non fai a teatro a vedere Pirandello perchè hai già letto il libro? Non vai a un concerto perchè hai già il cd? Che discorso del cavolo! Il monologo di Luttazzi è basato sul suo libro, ma le novità e le variazioni sono infinite e significative, specie per i fan che hanno letto i suoi libri. E dal vivo Luttazzi ti fa ridere anche con le pause! In questo momento è il numero uno in Italia, gli altri comici hanno lui come riferimento. Il bis che ti è piaciuto è una anticipazione del nuovo monologo Barracuda 2007. Non vedo l'ora di vederlo!
Ciao.

Paola

8:43 f.h.  
Blogger quandofaremokantcanteremo said...

rispondo nel prossimo post :)

11:34 e.h.  
Anonymous Franciov said...

Come fare ad esprimere un commento su Daniele Luttazzi?! E' un personaggio che si ama o si odia. Bé io lo amo e lo odio nel comtempo, ma in quest'ultimo spettacolo forse è il secondo sentimento che ha preso il sopravvento. Potrei arrivare a dire: "Daniele Luttazzi a teatro è una delusione. Lo preferivo in tv."
[...]

12:17 f.h.  
Anonymous francesco said...

arivoglio il blog de micheleeeee!!!
nnamo!

francesco

12:11 f.h.  

Skrifa ummæli

<< Home